IC CORMANO

Giornata Mondiale contro la Violenza sulle DONNE

Il 25 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.

Ma perchè proprio in questo giorno? Non una data a caso e per scoprirlo, serve tornare indietro al 1960. 

La storia delle sorelle Mirabal.

Il 25 novembre di quell’anno, infatti, furono uccise, dagli agenti del dittatore Rafael Leonidas, le tre sorelle Mirabal, a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana. Dopo essere state fermate per strada mentre si recavano in carcere a far visita ai mariti, furono picchiate con dei bastoni e gettate in un burrone dai loro carnefici, che cercarono di far passare quella brutale violenza per un incidente. All’opinione pubblica fu subito chiaro che le tre donne furono state assassinate. Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal – questi i loro nomi – erano, infatti, conosciute come attiviste del gruppo clandestino Movimento 14 giugno, inviso al governo. A causa della loro militanza, nel gennaio del 1960, furono anche arrestate per alcuni mesi.
Le sorelle sono ricordate per il loro coraggio di opporsi alla dittatura e di lottare per i diritti femminili.

 

Le parole del nostro capo dello Stato Mattarella.